PST/S3

Programma Strategico Triennale per la Ricerca, l’innovazione e il Trasferimento Tecnologico 2021 – 2023

Smart Specialization Strategy 2021 – 2027

Il PST è uno dei principali strumenti di governance di Regione Lombardia che hanno l’obiettivo di promuovere i temi della ricerca e dell’innovazione a supporto dei bisogni del territorio. Strutturato in “ecosistemi”, intende definire delle linee guida a supporto della trasformazione industriale verso la transizione digitale e lo sviluppo sostenibile e aumentare la capacità di adattamento del sistema lombardo ai cambiamenti del contesto economico-produttivo e sociale.

Le  S3 21-27  è il documento che indica le priorità di investimento in ambito di Ricerca e Innovazione regionali dei prossimi 7 anni. La strategia è costruita in allineamento con gli obiettivi e le indicazioni dell’Unione Europea e si prefigge di aumentare la resilienza e la capacità di adattamento del sistema lombardo ai rapidi cambiamenti del contesto economico-produttivo e sociale per garantire la sicurezza del cittadino

I Cluster Tecnologici Lombardi (CTL) si confermano come importanti interlocutori di Regione Lombardia, che chiama tali aggregazioni a partecipare attivamente alla definizione dei processi innovativi che contribuiscono alla competitività della Lombardia in ambito nazionale e internazionale, al fine di fornire nuove parole chiave e approcci innovativi e tecnologici, che Regione Lombardia ha recepito e sui cui stilerà i futuri bandi, favorendo gli interessi industriali e scientifici dei partner.

Nello specifico, i CTL e altri attori del sistema regionale hanno contribuito alla stesura dei documenti S3 21-27 (Smart Specialization Strategy 2021-2027) e PST 21-23 (Programma Strategico Triennale per la Ricerca, l’innovazione e il Trasferimento Tecnologico 2021 – 2023).

I Referenti Scientifici TAV

Nell’aprile 2021 il Cluster TAV ha individuato 25 referenti scientifici nel proprio partenariato con cui ha diretto i tavoli di lavoro relativi agli ecosistemi di interesse ed hanno effettuato una razionalizzazione delle aree di specializzazione, sintetizzandole e raggruppandole nelle macro tematiche europee di Horizon Europe.

I referenti, che ancora una volta cogliamo l’occasione di ringraziare, sono:

  • Simone Donghi, CFO Netpolaris Srl
  • Christian Lunetta, Direttore Scientifico NEMO Lab – Neurologo Centro Clinico NEMO
  • Mario Covarrubias, Professore Associato al Politecnico di Milano
  • Manuel Roveri, Professore Associato al Politecnico di Milano
  • Perego Paolo, Docente di Design al Politecnico di Milano
  • Roberto Sironi, Assegnista al Politecnico di Milano
  • Carlo Standoli, Assegnista al Politecnico di Milano
  • Giovanna Rizzo , Primo Ricercatore ITB – CNR
  • Simone Pittaccio, Primo Ricercatore ICMATE – CNR
  • Marco Sacco, Primo Ricercatore STIIMA – CNR
  • Nicola Francesco Lopomo, Professore Associato all’Università degli Studi di Brescia
  • Mauro Rossini, Bioingegnere Ospedale Valduce – Villa Beretta
  • Giuseppe Riva, Professore Ordinario di Psicologia Generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  • Emilia Ambrosini, Politecnico di Milano – DEIB
  • Marta Gandolla, Assistant professor Politecnico di Milano – DEIB
  • Mauro Zago, Dottore ASST Lecco
  • Flavio Ventura, Direttore aziendale di Conf Industries
  • Daniela Villani, Professore Associato all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  • Gallace Alberto, Professore Associato all’Università degli Studi di Milano – Bicocca

L’Approvazione del Consiglio Regionale

Sulla base dei contributi delle S3 restituiti a Regione Lombardia a fine maggio, Regione ci invia la PROPOSTA PST 21 23 approvata dalla Giunta Regionale il 2 Agosto 2021 chiedendoci una verifica finale, integrando o modificando laddove necessario.

Con il provvedimento del Consiglio Regionale (DCR XI/2047 del 19 ottobre 2021) è stato approvato il PST 21/23 ai sensi di quanto definito all’art. 2 della LR 29/2016. Nelle prossime settimane verranno approvati anche i Programmi di lavoro di R&I 2022/2023 della S3 2021/2027.