Come lavoriamo

Il Cluster nasce con lo scopo di promuovere la ricerca e l’innovazione sul territorio lombardo agendo come catalizzatore di competenze ed expertise multidisciplinari e multiprofessionali. Facendo leva sul valore aggiunto della collaborazione tra enti di ricerca, aziende, pubbliche amministrazioni, ospedali e associazioni promuove la nascita di progettualità di valore su diversi campi quali: medicina personalizzata, Turismo della salute, Neuroriabilitazione, Sport, Ambienti di vita del futuro.

Il Cluster per sostenere il processo di innovazione agisce su un doppio fronte: promuovere la collaborazione e il dialogo tra i partner e creare un ecosistema normativo e istituzionale favorevole alla nascita di progettualità comuni su temi di interesse del partenariato.

Le attività pratiche, realizzate per favorire questi due sottobiettivi sono molteplici tra cui:

Creazione di tavoli di lavoro tematici

Lobby trasparente con Regione Lombardia e la Comunità Europea

Partecipazione ad eventi e attività di dissemination

Endorsement

I MOLTEPLICI RUOLI DELLE TECNOLOGIE NEGLI AMBIENTI DI VITA

Working Group (Tavoli di lavoro)

Multidisciplinari e improntanti all’innovazione, i tavoli di lavoro, in accordo con i principi del “Quadruple Helix Model” riuniscono mondo della ricerca, aziende, istituzioni e cittadini per affrontare le sfide che la società pone alle tecnologie per gli ambienti di vita.

Espandi

I Working Group tematici della Fondazione Cluster TAV sono:

  1. WG1 – Tecnologie e metodologie per la continuità di cura
  2. WG2 – Modelli di servizi assistenziali per i diversi settori di mercato
  3. WG3 – Ambienti di vita del futuro
  4. WG4 – Health Tourism & Sport

Ogni Working Group, rispetto alla propria tematica di riferimento, ha l’obiettivo di:

  1. favorire la nascita di progettualità internazionali;
  2. favorire la nascita di progettualità interne al partenariato e supportare lo sviluppo di nuove tecnologie
  3. condividere con le Istituzioni (RL/MIUR/UE) le priorità TAV (Ricerca e Innovazione)
  4. organizzare workshop e eventi di formazione, sia rivolti ai membri del cluster che all’esterno

Ogni WG si riunisce periodicamente una volta ogni 2 mesi o al bisogno.  E’ altresì possibile che i WG lavorino congiuntamente qualora ci siano argomenti e temi di interesse comune tra i tavoli.

Lobby trasparente con Regione Lombardia e la Comunità Europea

Regione Lombardia

Creare un terreno fertile che permetta ai partner della Fondazione di crescere nei rispettivi settori di interesse è una delle missioni a cui il Cluster è chiamato a rispondere.

Espandi

A livello regionale i Cluster Tecnologici sono considerati i protagonisti del cambiamento di strategia di sviluppo tra passato e futuro, dai settori industriali tradizionali a sistemi di competenza e sono anche il punto di rilancio delle scelte programmatiche dei prossimi anni, così come un elemento imprescindibile per il riscontro dell’efficacia delle misure costruite e avviate nell’ambito della Strategia S3 (partecipazione all’attività di Monitoraggio e Valutazione).

Il Cluster in qualità di elemento rilevante nel processo di Governance della S3, contribuisce quindi  attivamente all’individuazione dei Temi di Sviluppo correlate alle Aree di Specializzazione su cui Regione Lombardia investe risorse.

Grazie alla Cabina di Regia dei Cluster Tecnologici, il Cluster TAV incontra mensilmente i referenti della Direzione Generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione e i referenti dei rispettivi Cluster di appartenenza. L’obiettivo di questi incontri è di condividere con i referenti regionali e gli altri Cluster attività in essere, richieste e necessità che i Cluster hanno per raggiungere la propria mission istituzionale. Allo stesso modo Regione Lombardia coinvolge attivamente i Cluster in opportunità ad essi dedicate e in attività di interesse comune.

Network internazionali

L’Europa, all’interno di un processo sempre crescente di globalizzazione dei mercati, ha visto nascere diversi network tematici al cui interno le pubbliche amministrazioni e/o rappresentanti del substrato economico locale e internazionale si riuniscono con lo scopo di realizzare azioni comuni al fine di favorire la crescita economica nel rispettivo settore di riferimento. Tra le azioni che questi network compiono si vuole mettere in risalto quella di sviluppare linee guida volte ad individuare tematiche di interesse comune su cui far convogliare i fondi comunitari.

La Fondazione, grazie agli sforzi dei propri membri e dello staff, partecipa alle riunioni di questi network con lo scopo di individuare opportunità di sviluppo per i partner e di portare su questi tavoli di lavoro le tematiche di interesse e le linee di sviluppo che il partenariato TAV ha identificato come prioritario in risposta alle esigenze riscontrate sul territorio.

Le iniziative in cui la Fondazione è coinvolta sono:

  • Pilot Esther/Vanguard – MEDTECH  
  • EUSALP – Action Group2 –  Health Tourism (su delega Finlombarda/Regione Lombardia)
  • European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing (EIP on AHA)

Partecipazione ad eventi e attività di Dissemination

La Fondazione partecipa ad eventi, fiere e congressi con l’obiettivo di far conoscere le proprie attività e il partenariato all’esterno. La partecipazione agli eventi, siano essi di carattere scientifico o divulgativo permette alla Fondazione di raggiungere nuovi potenziali partner o di trovare contatti per i propri.

Espandi

La Fondazione coinvolge attivamente i propri partner in queste attività sia offrendo loro la possibilità di presenziare allo stand del Cluster, con il valore aggiunto di essere parte di un network abilitante. Allo stesso modo la Fondazione, che viene spesso coinvolta in questi eventi in virtù delle riconosciute competenze sui temi di cui si occupa, coinvolge i partner in speach e panel dando risalto alle competenze del singolo, sostenute dalla rete che costituisce il Cluster.

All’interno di questi eventi, e grazie alla visibilità di cui gode, la Fondazione svogle anche attività di comunicazione e dissemination di progetti di ricerca, sia propri che dei propri partner. L’attività di dissemination, che non avviene solo all’interno degli eventi a cui il TAV partecipa, ma anche all’interno dei network nazionali e internazionali di cui è parte, è un’attività chiave dei progetti di ricerca che permette al progetto e al partenariato di essere conosciuto condividendo i risultati dello stesso all’interno di comunità scientifiche e non, con l’obiettivo finale di massimizzare la trasferibilità dei risultati del progetto.

Gli eventi a cui la Fondazione partecipa vengono segnalati ai partner tramite infoletter e pubblicati sul sito della Fondazione. Il Cluster, inoltre, è sempre aperto e richiede attivamente ai partner di segnalare eventi organizzati dagli stessi o ai quali reputano strategico aderire. La Fondazione valuta inoltre la partecipazione congiunta su segnalazione dei partner.

Endorsement

La Fondazione, grazie alle competenze dei propri partner e al riconosciuto valore in qualità di Cluster tecnologico operante nel settore delle Tecnologie per gli Ambienti di Vita valuta e conferisce Endorsement a progetti ritenuti di alto valore scientifico. Il processo di valutazione prende in esame qualità del partenariato e della proposta progettuale, considerando aspetti quali, ad esempio: trasferibilità del prodotto sul mercato, eccellenza tecnologica, valore del progetto in relazione all’utente finale.

Espandi

Ricevere un’edorsement dalla Fondazione significa ottenere un bollino di qualità che qualifica il proprio progetto o la propria iniziativa. E’ possibile richiedere l’endorsement alla Fondazione contattandoci direttamente alle mail indicate nella sezione contatti.

, Regione Lombardia promuove attraverso il riconoscimento dei Cluster Tecnologici Lombardi l’ecosistema dell’innovazione, favorendo la creazione e l’implementazione di aggregazioni tra i diversi soggetti attivi nel campo della Ricerca e Innovazione: Imprese, Università, Centri di Ricerca, Istituzioni Pubbliche e Private e altri soggetti anche finanziari.

La Fondazione Cluster TAV è chiamata a partecipare attivamente alla realizzazione di processi innovativi che contribuiscono alla competitività della Lombardia in ambito nazionale e internazionale.